Highlighter

internoCappella gentilizia, preesistente alla costruzione della chiesa di San Francesco, per cui trovasi in essa incorporata. Nel 1530 venne ceduta dalla famiglia Migliarese all’arciconfraternita di Santa Caterina Vergine e Martire di Alessandria d’Egitto. Tra la fine del XVII e l’inizio del XVIII secolo venne restaurata ed adornata con panche murali, cantoria e ricca cornice dell’altare da intagliatori roglianesi.

Sull’altare Maggiore: il Martirio di Santa Caterina, tela di m. 1,65 per m. 2, del 1600. Fu restaurata nel 1813.

Alle pareti della grande aula sono poste sei tele (m 1,85 x 1,90) del pittore fiammingo Guglielmo Borremans, vissuto dal 1670 al 1744, eseguite nel 1705.

Da destra entrando:

  1. Sposalizio mistico di Santa Caterina
  2. Disputa di Santa Caterina con i filosofi, presente Massimino
  3. Santa Caterina in carcere visitata dall’Imperatrice
  4. Abbraccio di Santa Caterina con l’Imperatrice
  5. Il corpo di Santa Caterina trasportato dagli angeli sul monte Sinai
  6. Il miracolo dello spezzamento della ruota del Martirio

Sul soffitto del presbiterio: Santa Caterina in gloria, di Guglielmo Borremans.

La tela del soffitto della grande aula raffigurante Santa Chiara circondate da Suore, non è originario del posto, ma proviene dalla omonima chiesa, l’attuale biblioteca civica.

Sulla cantoria un organo del 1756 costruito nella bottega organaria di Mario Gallo da Lago, dalle quattro portelle pieghevoli, recanti decorazioni di un certo valore che il tempo sta cancellando.

Tuttala Cappellaè uno sfarzo di oro zecchino: non c’è da meravigliarsi perché ci troviamo nello stile barocco e per giunta nel Rococò.

La pala dell’altare è un grande capolavoro, mentre il parapetto della cantoria è un finissimo ricamo di oro zecchino.

Per il valore della cappella non si ha prezzo e denaro da pagare!

In onore della Santa, molto venerata nel quartiere, si celebra una solenne novena con inizio il 16 novembre e che termina il 25 novembre, giorno in cui si fa memoria di Santa Caterina d’Alessandria.

 



Ascolta il Vangelo del giorno